domenica 9 novembre 2008

21km di corsa veloce, Civitavecchia

Giornata calda, primaverile, per essere al 9 di Novembre forse un po strano.
Canotta e pantaloncini estivi.
Arriviamo con Brant Pipp-1 er Moro e AnnaF verso le 8,15 al parcheggio e insieme a Stefano andiamo a prenderci i pettorali.

Giancarlo lo incontriamo come detto al chioschetto sul lungomare insieme all'altro Stefano e ci facciamo una foto tanto per non dimenticarci chi siamo.(Da Sin. Er Moro, io, MarcAurelio, Giancarlo, Stefano, Brant)
(Foto gentilmente fatta da Pipp-1)

Una veloce e piacevole chiacchierata e poi a cambiarsi per fare un pò di giri di riscaldamento.
La partenza è alle 10,00 il sole sembra quello di Agosto fortuna non con la stessa intensità.
Posizionati sul via, un pò arretrati ma tutti "vicini vicini" partiamo senza lo sparo che arriva solo dopo 14 15 secondi più tardi ...si sarà inceppato il colpo!
Al passaggio del primo schiaccio il lap per vedere quanto ci aveva tolto il zigzag in mezzo alla calca.
Peccato che sul display leggo
NOV 9
10:05
Sun
mi ero scordato di far partire il crono, questo mi ha confermato il fatto che per me questa 21km era un allenamento e non una gara.
Poco male, Brant mi conferma un 4e40 e azzero qualche metro dopo il primo km.
Continuiamo con un passo abbastanza regolare salite permettendo:

2 4:32
3 4:25
4 4:46
5 4:42
6 4:39
7 4:40
8 4:36
9 4:43
10 4:46
11 4:43
12 4:32
13 4:35
14 4:29
15 -
16 9:16

e qui Brant mi molla, ha problemi di respirazione, visto la sua operazione di qualche settimana fa anch'io gli consiglio di rallentare ma di non mollare, e così fa.

17 4:30
18 4:34
19 4:31
20 4:27
21 4:10
21,097 1:37:30

Media finale 4:37 al km obiettivo era 4:35 ma va bene lo stesso
Nuovo PB sulla mezza fatto tranquillo, il 2009 sarà dedicato alla mezza e spero di correre la Roma-Ostia, sono due anni che mi iscrivo e puntualmente la salto.

Le sensazioni sono state molto positive, sono arrivato che stavo bene e senza affanno.
Credo di averne fatte poche di gare così, che arrivo bene.
Un bel progressivo.
Ora rimane ancora il problema dell'ultimo lungo.
Stavo pensando sabato prossimo di fare 30km ritmo gara.
Perchè dovrei massacrarmi con 36km 14 giorni prima della maratona?

15 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Ciao, buona gara e buon finale, io i 35-36 15 giorni prima li faccio, ma piano senza fare la caz..a di fare la maratona 2 settimane prima

Alessandro ha detto...

Complimenti per il personale... vai forte!

Ezio ha detto...

Grande Master...il personale fa' bene ora un lungo-LENTO e ci sei!

Giuseppe Sutera ha detto...

Grande Gianluca.
La tua media sul km e la costanza che stai mettendo in questi allenamenti fanno impressione.
Bravo.

ps. ma Antonio non ha finito la gara?

Mathias ha detto...

grande pb!! e vaii.. ed era un allenamento

Brant ha detto...

...Sono vivo e sono qui....
Tranquillo, Giusè, io le gare le finisco tutte...(anche se mi sembra di non essere in classifica)...anzi, si, ci sono, ho appena controllato dopo aver scritto quello tra parentesi....a meno che il Monterotondo non abbia fatto un nuovo acquisto proprio ieri mattina di un runner di cui ci era sconosciuto il nome e l'eta, il runner che è arrivato 582° (un mm 45 che si chiama PREGADIO ANTONIO)dovrei proprio essere io....cose che capitano...!!!!
A domani sul mio blog le mie semsazioni sulla gara e sul mio stato fisico...(oggi ho da fare, devo festeggiare il 50° di matrimonio dei miei "vecchietti" preferiti.
Fine della prima puntata.
Un abbraccio a tutti.
Antonio

Master Runners ha detto...

Giancà grazie, ci penserò su per il lungo.

Ale grazie, ieri ho avuto una bella iniezione di fiducia in più! ;)

Ezio altro che fa bene! Ora lungo lento si, vediamo quanto lungo però :)

Grazie Giusè, in effetti con la preparazione della maratona non ho più fatto una gara a tutta, sempre ritmi piu bassi per la maratona, prossimo anno ritmi piu alti per gare più brevi!

Mathias grazie, è proprio per il fatto che era un allenamento che sono soddisfatto tanto! ;)

Maestro PREGADIO stavolta m'hai mollato, ma ciavevi la scusa bona!
Per Firenze però non te 'nventà niente è!!!

Stefano ha detto...

Gianluca, faccio ancora confusione con i nomi e le facce. Purtroppo a una certa età!!! Se hai tempo e voglia mi scrivi i nomi di quelli nella foto che ci siamo fatti a civitavecchia. Grazie e ci vediamo a Firenze.

Master Runners ha detto...

Stè, metto i nomi sotto la foto.
Comunque per i nomi io sto peggio de te, ma almeno tu a corre stai su un altro pianeta! :)

Daniele ha detto...

Master, complimenti!!! Sicchè così… un PB fatto in scioltezza, sei in gran forma!

Furio ha detto...

Grande Master, allora sei in splendida forma; hai corso davvero molto regolare!

Furio ha detto...

@ops, mi son dimenticato un pezzo..
Riguardo al lunghissimo, anche secondo me fai bene a correre "solo" 30km; ciao!

... E IO CORRO! ha detto...

Bravo..la ragolarità paga (anche intestinale :) ). E più il percorso si allunga più ti indennizzerà nel finale.
Correndo la mia prima maratona a ritmo costante, dalla mezza in poi ho recuperato oltre 2000 posizioni (molti erano transitati alla mezza sotto l'ora e trenta!)

Master Runners ha detto...

Daniè, in effetti sto ancora pensando al carbogel preso al 10°km, chissà se è stato quello o il vaccino antinfluenzale fatto giovedi??? ;)

Furio, si anche se con le salitelle non sono stato troppo regolare, però è venuto un bel progressivo.
Per il lungo credo che confermo i 30

Guido il ritmo costante è il segreto (che tutti sappiamo) della maratona, la bravura però sta nell'impostare il ritmo giusto dall'inizio, e tu hai fatto centro in pieno! ;)

Frate_tack ha detto...

io ho sempre un sacco di invidia per il vostro gruppo :-)
Grande PB secondo mè a firenze farai benissimo.
Io invece non ci sarò, non riesco a smuover mio fratello di trasformare il lungo che faremo da 36 in un allenamento in maratona a Firenze :-( Uff