giovedì 3 luglio 2008

Cambio!



E si.
A Uscuru un sospetto era venuto :)
Quando mi entra qualcosa nel cervello è difficile che poi esca tanto facilmente.
Arrivata la "pausa" estiva, un bel giorno sul balcone di casa ho ripensato a un post di Cristian e mi son detto "... e se alterno un pò di bici ala corsa?"
Detto così non me lo sono più levato dal cervello, sai quando poi cominci a vedere ciclisti da tutte le parti, mentre vai al lavoro, mentre corri, in televisione........
Non so che fine farò poi, se mi appassionerò, se mi stancherò, .... intanto domani salgo in sella per la prima volta e vediamo che succede.
Nulla toglie che da Settembre si comincia a preparare per bene Firenze, non vedo l'ora.
Ieri ho fatto un pò di corsetta con Brant, che credo sarà il mio compagno di allenamenti per Firenze, vogliamo tutti e due fare .........., ovvero stare sotto a ........., chiaro no? ;)

13 commenti:

... E IO CORRO! ha detto...

Io mi son rotto (in senso fisico) correndo testardamente su delle infiammazioni, fino ad arrivare a non camminare più.
Ora sto anche io meditando di (ri)salire in sella, per non perdere quel poco di fiato che mi era tornato...

Michele ha detto...

Alternare fa solo bene ,poi con questo caldo è quasi meglio
Ci vediamo a Firenze

Mic ha detto...

La bici è sempre ottima come complemento alla corsa. Un mio allenatore diceva però di fare uscite magari anche lunghe, ma pedalando "facile" e senza spingere rapporti troppo lunghi. A me non dispiace, anche se mi crea qualche apprensione il traffico. Auguri per le... chiappe.

uscuru ha detto...

allora....
x adesso abbiamo alleggerito(io e fede) le nostre mountain bike
ruote strette ecc....
e domenica cominciamo con un uscita mista
anke perke' tra nov e dicembre
lei potra' utilizzare quella da corsa
e sicuramente ne dovro' comprare 2
(io mia figlia nu la mollo facilmente)
ma non skerziamo io la corsa
rimarra' in cima a tutto
penso 2gg bike e 3gg di corsa
poi vedremo (l'anno scorso partivo con la bici mi allenavo a piedi e poi tornavo in bici
ma non so' se quest'anno riusciro' a farlo

uscuru ha detto...

@master
hai fatto bene!!!
pero' se me lo domandavi..
ti mandavo dal + forte del lazio x queste cose

Cristina ha detto...

...allora come è andato il giro in bici?

carlo ha detto...

ciccio l'ho ripresa anch'io la bici..cannondale nera ...domenica mattina alle sette sotto casa tua...prima porta e rientro..che ne pensi???

carlo ha detto...

e se noto bene mi sembra anche da triathlon la bici...bardolino si avvicina

Claudio ha detto...

Figata di bici! Anch'io sto facendo mlto cross-training.. nuoto/bici. Tra poco inizierò la preparazione per Firenze e per correre ci sarà molto tempo!!

Master Runners ha detto...

Guido è più forte di noi, siamo runners cocciuti che ci fermiamo solo quando il dolore è al culmine! Che ce voi fà! ;)
Michele, come si dice qua "a Firenze saremo un botto de gente!" :)
Mic, la prima cosa che ho notato ieri uscendo è la tensione che hai addosso per le macchine che ti sfrecciano vicino. Grazie per gli auguri, servono sopratutto per le mie chiappe! :D
Orlà, almeno una volta andiamo a farci un giro insieme, dai che anche il Bonze l'ha fatta rimettere a posto, ce portamo pure lui!
Cristina ieri per me è stato come il primo giorno che salivi sulla bici, sono stato un ora nel garage a fare pratica con gli scarpini, sgancio aggancio, dopo un pò di gomitate al mio cinquino (Fiat 500 del '66) sono andato alla zona industriale per fare pratica col cambio (io ero rimasto alle levette sul tubo! :D ), comunque farò un post a riguardo.
Carlo facciamo subito l'iscrizione per l'ironman di Dicembre in Australia, un altro paio di uscite e sono pronto!
Claudio anche tu a Firenze! Certo che saremo veramente tanti, bisogna organizzare un incontro, sarà il secondo raduno dei blogger dopo Colonna!
Giampy ci farà un blogpoint, vero Giampy?

UomoCheCorre ha detto...

Bravo! Io ormai sono anni che medito sul comprarmi una bici da corsa...

Marco ha detto...

Ci sto pensando pure io, una mountain bike...il problema è: dove la metto? Visto che non ho garage ne spazio a casa?
Vediamo...

Brant ha detto...

Anche io, caro Master, ho avuto il mio periodo dedicato alla bici (avevo un'ottima Bianchi da corsa), ma solo bici, niente corsa.
Con il mio gruppo, oramai eravamo arrivati a percorrere circa 100 / 120 km. per ogni uscita, ma ti parlo di circa 15 anni fa...Vuoi sapere il nostro giro preferito? Sei pronto? Eccoti accontentato: partenza da Castelchiodato poi a seguire via palombarese- via nomentana- sul raccordo anulare(da arresto!!!) fino ad imboccare la salaria-via salaria-passo corese-monte maggiore-montelibretti-moricone-stazzano-palombara sabina-marcellina-guidonia-s.angelo romano e ritorno a casa....totale 123 km. di cui il 50% in salita (e che salita!!) comunque, ti dirò...alla fine la bici non mi diceva più niente, non ci trovavo quell'appagamento fisico e mentale che mi da la corsa, per cui ho lasciato perdere senza rimpianti...e poi il traffico, la tensione continua, lo smog, il correre qualche volta all'ospedale (è successo tre volte a tre dei miei compagni per incidenti con automobili)!!!!
Sicuramente la bici è un completamento nella preparazione alle gare ed alla corsa in genere, ma, personalmente, per il momento, non prevedo di risalire in bici.
Comunque, buone pedalate a tutti voi...